fbpx
4.7 C
Province of Turin
marți, martie 5, 2024
[tds_plans_description free_plan_desc="SU5TUElSQSVDOCU5QUlFJTIwUk9NJUMzJTgyTkVBU0MlQzQlODI=" horiz_align="content-horiz-center" vert_align="middle" color="#e5172c" f_descr_font_transform="" f_descr_font_weight="700" f_descr_font_style=""]

Parto segreto: il sostegno della Regione Piemonte per le donne

Trebuie citit

Il ritrovamento del neonato vicino a un cassonetto dell’immondizia a Villanova Canavese è stato un evento molto toccante per tutti noi, ha portato alla creazione di progetti significativi per le neo-mamme in Piemonte, scrive la Regione Piemonte sulla pagina ufficiale di Facebook.

Il Comune di Torino, il Comune di Novara, il consorzio Cissaca di Alessandria aiutano le donne che hanno bisogno di supporto. Essi forniscono ascolto, consulenza, aiuto economico per affitti e bollette, ma non solo aiuto psicologico ma anche cose importanti per il bambino come vestiti, cibo, pannolini e lettini.

Il presidente Alberto Cirio ha visitato l’ospedale di Ciriè per conoscere Lorenzo, il neonato ritrovato vicino ai cassonetti. Ha detto che la Regione vuole aiutare le mamme e i bambini affinché stiano tutti e due bene, di conseguenza metterà a disposizione strumenti e finanziamenti per mettere a punto questi progetti.

Uno di questi progetti è il poter partorire in modo anonimo affinché non ricapitino eventi come quello successo a Lorenzo.
A breve verranno aperte dei posti di consulenza affinché le mamme che vogliono partecipare a questa iniziativa stiano bene sia prima che dopo il parto.

FOTO: Pagina Facebook della Regione Piemonte

- Publicitate -spot_img

Mai multe articole

- Publicitate-spot_img

Știri recente